ita eng fr

Biografia

Classe ’74,  esordisce per la prima volta a 20 anni sulle pagine di una miniserie supereroistica chiamata Nembo, edita dalla Phoenix di Daniele Brolli. 

Poco tempo dopo, entra nei ranghi della Star Comics per la qualerealizza un paio di numeri  della serie a fumetti Samuel Sand.

 Successivamente, Marco inizia una lunga esperienza lavorativa come matitista  nella serie  bonelliana Mister No. Della serie realizza circa una decina di albi.

 Divenuto collaboratore fisso della Sergio Bonelli Editore, l’autore toscano entra a far parte dello staff della Scuola Internazionale di Comics di Firenze dove tiene lezioni di fumetto e di grafica 3D dal 2000 al 2008.

 Come co-creatore del progetto Termite Bianca, Marco ha la possibilità di cimentarsi in quella che è un'altra  sua passione: la sceneggiatura

Dal 2006 al 2008, entra a far parte dello staff della serie bonelliana più famosa, Tex ( sempre come matitista), realizzandone 3 albi. 

Terminata l’esperienza texiana, Santucci inizia a collaborare con Marvel comics per la quale  realizza la miniserie di tre numeri Secret Invasion: The amazing Spider-man, alcuni numeri di X-factor, lo speciale Siege: Spider-man e la miniserie Captain America: forever allies. 

Marco ha poi la possibilità di lavorare anche per il mercato francese  con Soleil, casa editrice  per la quale ha realizzato i due volumi  “ La Mandragore” come creatore   grafico, oltre che come artist.  

Parallelamente agli impegni esteri, l’autore continua la sua collaborazione con la Sergio Bonelli Editore sulla serie Dampyr fino al 2016.

 Negli ultimi tempi ha la possibilità di cimentarsi con i personaggi di un'altra major del fumetto statunitense, la DC Comics, per la quale realizza, fra gli altri, alcuni albi di Superman,  Injustice: Gods among us, Wonder Woman, Green Lanterns, Batman Beyond.

Come cover artist ha realizzato covers per DC Comics ( Injustice 2),  Titan Comics ( Assassin's Creed, Tekken) e Dynamite ( Sheena, Red Sonja)